Secondo Forum Cattolico-Ortodosso

19. 10. 2010 Rubrik: Straniero
Su invito di Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomaios, si svolgerà nell’Isola di Rodi, Grecia, dal 18 al 22 ottobre 2010, il Secondo Forum cattolico-ortodosso. Il tema Relazioni Chiesa–Stato. Prospettive teologiche e storiche ne sarà il filo conduttore. I partecipanti saranno accolti da S.E. il Metropolita Kyrillos di Rodi.

St. Gallen (CH): Dopo l’esperienza positiva del 1° Forum cattolico-ortodosso (Trento, Italia, 11-14 dicembre 2008) sul tema La famiglia: un bene per l’umanità, 17 delegati del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa della Chiesa Romano Cattolica insieme a 17 rappresentanti delle Chiese Ortodosse in Europa, discuteranno il rapporto che le loro rispettive Chiese intrattengono con gli Stati in Europa. In questi due anni, la consapevolezza di un lavoro comune tra le Chiese ortodosse e la Chiesa Romano Cattolica in Europa è cresciuta come testimonia l’accoglienza ricevuta di questa iniziativa ecumenica da parte dei leaders delle loro Chiese. Il Forum non sostituisce affatto la Commissione Mista Internazionale di Dialogo Teologico tra la Chiesa Romano Cattolica e la Chiesa Ortodossa che è in corso dal 1980.

L’incontro di Rodi permetterà un confronto sui vari modelli e le soluzioni legali adottate dai singoli Stati per inquadrare giuridicamente le Chiese nel proprio paese e regolare i rapporti con esse e le loro strutture pastorali, sociali e educative. In particolare la riflessione sarà articolata attorno ai seguenti aspetti: i rapporti Chiesa-Stato dal punto di vista teologico e storico; come le Chiese sperimentano il rapporto Chiesa-Stato; Diritto canonico e morale e Il bene comune e la diaconia (il servizio della Chiesa alla società).

Lo scopo di questi momenti di dialogo, come già veniva affermato nel documento finale adottato dai partecipanti del primo Forum “non è di discutere questioni teologiche, che vengono trattate ad altri livelli. Il nostro compito è piuttosto di concentrarci sulle questioni antropologiche d´importanza cruciale per il presente e il futuro dell´umanità. Il fine del Forum è di aiutare a definire le posizioni comuni sulle questioni sociali e morali. Impegnandoci in questo scambio, ci aiutiamo l´un l´altro a diventare consapevoli di quanto siano vicine fra loro le nostre rispettive dottrine morali e sociali. Allo stesso tempo, facciamo conoscere al mondo le nostre sollecitudini”.

Le giornate saranno scandite da momenti di lavoro e di preghiera in uno spirito di mutua fraternità. Mercoledì 20 ottobre, i partecipanti visiteranno alcuni siti archeologici dell’isola apostolica che testimoniano della lunga storia della presenza cristiana.

L’incontro è a porte chiuse. Interviste con i partecipanti possono essere concordare con l’addetto stampa del CCEE e con il rappresentante del Patriarcato Ecumenico.

Un comunicato finale sarà distribuito al termine dei lavori.

 

Per informazioni:


Thierry Bonaventura
CCEE Media Officer
Tel: +41-71-227 60 40
Fax: +41-71-227 60 41
Mobile: +41-78-851 60 40
thierry.bonaventura@ccee.ch
 
Revd Deacon Theodoros Meimaris
Rum Patrikhanesi
Fener-Haliç
34 220 Istanbul
Turkey
Tel: + 90/212/531 96 70/76 and - Fax: + 90/212/531 9677
Mobile : + 90/535/6700 573 and  +30/69/7767 2133
E-mail: theodoros_me@hotmail.com